☑︎ Questa guida è stata aggiornata l’ultima volta nel Marzo 2021

“Un nuovo servizio online! Creiamo un account… Username e password? Hmm, mi serve qualcosa da non dimenticare subito… Ci sono! Userò la mia solita password, il mio nickname a scuola con un 4 al posto della A” 😎

Certamente non ci stiamo riferendo a te. Oppure sì?

Comunque, parlando seriamente, duplicare le password è molto più rischioso che avere password deboli; se usi una singola parola segreta per diversi account online, basta che uno solo di essi venga violato per compromettere tutti gli altri.

E le violazioni accadono ogni momento! Gli hacker solitamente mettono in vendita le password rubate e altri dati personali, il che significa che la maggior parte di questi diventano informazioni pubbliche molto rapidamente:

NordPass: password breaches

(se sei curioso, puoi controllare se la tua password è mai stata rubata usando questo utile strumento).

I gestori di password come NordPass sono progettati come assicurazione contro tali spiacevoli scenari. Come funziona? È davvero sicuro? Vale la pena pagare i piani premium?!

Con calma, una cosa alla volta:

Cosa È NordPass?

Per farla semplice, NordPass è una banca digitale sicura che protegge i tuoi dati più sensibili: password, codici, persino i dettagli della carta di credito.

Come suggerisce il suo nome, NordPass è stato sviluppato da NordVPN, il più grande servizio di Virtual Private Network del pianeta.

NordPass consiste di tre componenti software che lavorano assieme in sincronia tra tutti i tuoi dispositivi:

  • Applicazioni desktop per Windows, macOS e Linux che fungono da punto di accesso primario alla tua banca dati NordPass sui tuoi computer.
  • Add-on per il browser di Chrome, Firefox, Edge, Opera e Brave che inseriscono automaticamente le tue password e altre informazioni dalla tua banca dati mentre navighi sul Web.
  • App mobile per Android e iOS che si sincronizzano con la banca dati primaria e svolgono la stessa funzione sui tuoi smartphone e tablet.

NordPass cripta i tuoi dati sul tuo dispositivo, nel momento in cui li inserisci, e crea dei backup nel cloud che permettono la sincronizzazione attraverso tutti i tuoi gadget:

NordPass: security

Aspetta, quindi le password sono inviate da qualche parte? Non contraddice, in qualche modo, l’obiettivo della massima sicurezza?

In un minuto parleremo di come NordPass gestisce i tuoi dati, ma prima di ciò, controlliamo come funziona il servizio a livello pratico:

Come Usare NordPass

Cominciare con NordPass è abbastanza semplice, ti basta installare l’applicazione desktop e l’add-on del browser usando i link sulla homepage ufficiale (puoi aggiungere l’app mobile al mix in qualsiasi momento):

Scarica NordPass gratuitamente ›

Una volta che hai sia il software che l’estensione per il browser in funzione, ci sono 3 modi per salvare le password in NordPass:

Per prima cosa, puoi cliccare il pulsante “Add Item” nell’applicazione desktop e digitare manualmente le informazioni richieste (lo stesso può essere fatto cliccando sull’icona di NordPass nell’angolo in alto a destra della finestra del tuo browser).

Secondo, puoi importare le password salvate esistenti dal tuo browser visitando l’area delle impostazioni e cliccando sulla casella “Import/Export”:

NordPass: importing passwords

Infine (e più comodamente), NordPass ti offrirà di ricordare le password quando effettui il log-in per la prima volta o crei nuovi account nel tuo browser o nelle app mobile:

NordPass: saving passwords

Prima di salvare ogni dato personale in NordPass, tuttavia, è altamente raccomandato aggiungere una master password. Perché?

Questo sembra il momento adatto per discutere delle considerazioni sulla sicurezza in maggior dettaglio:

Quanto È Sicuro NordPass?

Quindi, come può NordPass sincronizzare le tue password nel cloud o permetterti di condividerle con altri utenti di cui ti fidi senza nel frattempo compromettere la sicurezza?

NordPass usa due tecnologie chiave per mantenere i tuoi dati sicuri attraverso dispositivi multipli:

  • Tutte le tue informazioni sono criptate direttamente sul tuo dispositivo nel momento in cui le salvi nella tua banca dati. NordPass cripta i dati con un cifrario chiamato XChaCha20 (la versione più moderna del famoso Salsa20) che è usato anche da Google e molti altri grandi servizi di VPN.
  • NordPass usa la cosiddetta architettura a conoscenza zero, basata su una tecnica intelligente che permette di provare che uno ha un certo segreto… senza rivelare il segreto stesso (sì, hai letto bene). Traduzione: perfino le persone di NordPass non vedono mai la tua master password.

Ecco perché NordPass non sarà mai realmente utile fino a quando non imposti la master password, una combinazione segreta che tu, e solo tu, conoscerai.

Facciamo le cose per bene allora, ci stai?

Per prima cosa, devi creare un account Nord visitando la casella delle Impostazioni in fondo alla tua applicazione NordPass, desktop o mobile.

Dopo di che il sistema ti chiederà di inventare una singola mega-password che userai per accedere alla tua banca dati NordPass: la master password. Questa sarà l’ultima password che dovrai effettivamente memorizzare!

E sì, dovrà essere lunga e unica, altrimenti non stiamo risolvendo proprio nulla.

Consiglio: ricorda, lunghezza è più importante di complessità! Invece di usare una parola confusionaria, prova una combinazione di 3-4 parole non correlate separate da simboli. Punti extra se alcune di queste parole sono nomi propri invece che parole del dizionario.

Perciò, invece di Pa$$w0rd, usa qualcosa come aeroplano*einstein*pavone: non solo è più difficile per un hacker da indovinare, ma è anche molto più facile per te da ricordare.

IMPORTANTE: otterrai dei codici di recupero quando generi la tua master password: scrivili su un pezzo di carta e conservali in qualche posto sicuro; se dimentichi la master password e perdi quei codici di recupero nello stesso momento, la tua banca dati sarà irrecuperabile (ricorda, persino gli amministratori di NordPass non hanno accesso ai tuoi dati).

Un’altra cosa che raccomandiamo fortemente di fare subito è di aggiungere uno strato di sicurezza in più, ovvero, impostare NordPass con conferma di accesso alla banca dati da dispositivo mobile:

Vai su impostazioni e clicca su “Abilita” accanto a “Autenticazione a Due Fattori”; tutto ciò che ti serve è installare un’app come Google Authenticator sul tuo smartphone e scannerizzare il codice QR da NordPass:

NordPass: 2-factor authentication

Fatto? Adesso salviamo qualche password!

Dopo aver attivato l’estensione browser di NordPass, inizierai a vedere l’icona di una cima di montagna nei campi di login/signup e altri form online.

Se hai già salvato la password per un sito in particolare, cliccando sull’icona riempirà automaticamente i campi; in caso contrario, genererà una password unica e sicura per il tuo nuovo account:

NordPass: autofill

E sì, non c’è bisogno di memorizzarla 🔐 puoi accedere a tutte le tue password salvate in qualsiasi momento usando la master password e il tuo smartphone

…il che ci porta alla prossima parte della nostra recensione:

Piani di NordPass: Gratis contro Premium

Ci sono 3 piani disponibili per gli utenti NordPass: Free, Premium, e Family. Cosa dovresti sapere prima di sceglierne uno?

Il piano Free permette di salvare e avere accesso a un numero illimitato di password e altri dati personali, proprio come abbiamo descritto prima.

Il piano Premium aggiunge due cose alla versione gratuita: la possibilità di usare simultaneamente NordPass su più di 1 dispositivo, e un’opzione per condividere le tue password salvate con i tuoi contatti fidati.

C’è una garanzia di rimborso di 30 giorni, quindi provare il Premium non crea nessuna obbligazione finanziaria per il primo mese di utilizzo:

Prova NordPass Premium ›

Il piano Family è fondamentalmente come il Premium con più account utenti (5, per essere precisi), per un singolo prezzo, comodo per le famiglie (o i team di lavoro!), dove diversi membri pensano di usare NordPass.

E sì, un singolo account Family costa meno di due account Premium separati, quindi è un’opzione più economica anche per solo 2 persone che pianificano di usarlo 🧑‍🤝‍🧑

Per poter visionare le differenze chiave tra i piani tariffari di NordPass, dai un’occhiata a questa tabella riassuntiva:

Piano NordPass Free Premium Family
Account inclusi 1 1 5
Dispositivi per account 1 6 6
Condivisione Password no si si

Come puoi vedere, la logica dei prezzi è molto semplice, che, ovviamente, è sempre un punto a favore in un servizio online.

Ora che abbiamo capito cosa fa NordPass e quanto costa, è tempo di riassumere le nostre scoperte in pratiche raccomandazioni

Il Nostro Verdetto: Dovresti Usare NordPass?

Cominciamo con una domanda in qualche modo più ampia: in generale, dovresti usare un gestore di password nel 2021?

Decisamente sì. È molto più sicuro che usare la stessa password per tutti i tuoi account online, o tenere una lista scritta a mano sul tuo computer.

…bene allora, dovresti considerare NordPass come tuo gestore di password?

Di nuovo, sì. Ecco qui le ragioni più valide:

  • NordPass è frutto dell’ingegno di NordVPN, il più grande Virtual Private Network al mondo; quelle persone sanno una cosa o due riguardo privacy e sicurezza online.
  • Gli ultimissimi algoritmi di criptazione (gli stessi usati da Google), assieme alla master password e alla doppia autenticazione, assicurano che i tuoi dati possano essere recuperati solo e soltanto da te.
  • Puoi usare NordPass completamente gratis; se decidessi di aggiornare in futuro, i piani a pagamento seguono una logica semplice, e sono prezzati ben al di sotto dei servizi della competizione.

Parlando dell’ultimo punto…

Per essere chiari, il piano Free non richiede che tu inserisca i dettagli della tua carta di credito, ed è gratuito per sempre; quindi lo raccomandiamo ovviamente per cominciare la tua conoscenza con NordPass:

Assicura la Tua Password con NordPass ›

Puoi passare ai piani Premium o Family in qualsiasi momento per essere in grado di accedere alla tua banca dati su tutti i dispositivi e condividere le informazioni con altri utenti NordPass.

***

O forse hai già provato NordPass? In questo caso, lasciaci le tue impressioni nella sezione dei commenti sottostante, aiutiamoci a vicenda per fare decisioni più informate!

Non hai trovato quello che cercavi? Chiedici la qualunque!
🤓
Mi servono più informazioni su NordPass
🤨
Ho ancora una domanda riguardo NordPass
🤔
Non riesco a decidere se NordPass fa per me
🙄
Qualcos’altro…

Discutiamone!