L’email marketing è uno dei modi più efficienti di trasformare sconosciuti in clienti: come scegli la piattaforma migliore per le tue necessità?

In questa recensione dettagliata, daremo un’occhiata a Sendinblue in particolare, cercando le risposte alle seguenti domande:

  • 🦄Quali sono i vantaggi unici di Sendinblue?
  • 💳Come si differenzia il prezzo dai suoi competitor?
  • ✔️Quali sono i pro e contro di questa piattaforma?
  • 🏆Questo servizio di email marketing fa davvero al caso tuo?

Prima di entrare nel dettaglio di cosa rende Sendinblue speciale, ripassiamo velocemente le basi, giusto in caso:

Sendinblue è una piattaforma di automazione marketing che aiuta piccole e medie imprese a incrementare la base dei propri clienti e profitti.

Lungi dall’essere un servizio di invio di email, Sendiblue include strumenti per marketing SMS, live chat e social media marketing.

In aggiunta a questo, un sistema integrato di gestione dei rapporti col cliente permette di organizzare i tuoi contatti mentre li guidi verso il processo di conversione.

Cos’ha di Unico Sendinblue?

Diciamoci la verità: funzioni comuni come la progettazione di email drag-and-drop, formati di email per mobile o la segmentazione dei contatti, non ti aiuteranno a decidere se Sendinblue è ciò che fa per te.

Tenendo ciò a mente, vedremo solo le funzionalità che differenziano questa piattaforma della competizione:

  • Il prezzo abbordabile è probabilmente la cosa più rilevante riguardo a Sendinblue; il servizio riesce a mantenersi sotto i prezzi di mercato, offrendo qualità comparabile.

Sendinblue è decisamente il servizio più economico quando si parla di email di massa, che è il fattore più importante considerato il prezzo che paghi per usare questa piattaforma (vedi la sezione comparativa per maggiori dettagli).

  • Le email transazionali gratuite sono un’altra funzione che è difficile trovare altrove: su Sendinblue, ottieni una quota gratuita fino a 100 di queste email all’ora con ogni piano, incluso quello gratuito!

Per chiarire: queste sono email automatiche personalizzate che possono essere usate per cose come conferme di ordine, notifiche di spedizione, conferme di consegna o reset della password.

Oh, e dato che stiamo parlando di roba gratuita, vale la pena menzionare un’altra funzionalità che fa distinguere Sendinblue:

  • Contatti illimitati per ogni piano significa che non c’è alcun limite massimo per il numero di clienti che puoi avere nel tuo account.

Come puoi vedere, la strategia di Sendinblue è di battere più o meno chiunque in termini di convenienza💸

Nelle sezioni successive daremo un’occhiata al prezzo dei piani in maggiore dettaglio e poi vedremo un paragone grafico di Sendinblue con le sue alternative principali:

Piani e Prezzi di Sendinblue

Non c’è alcun dubbio al riguardo: Sendinblue si impegna a prezzare i propri pacchetti con la chiara visione di venire incontro ai bisogni di piccole e medie imprese.

Ci sono 3 piani disponibili per questa nicchia, e poi c’è il piano personalizzato Enterprise per business più grandi, e anche un addon Lite+ che considereremo un piano a parte per essere più chiari:

Piano Prezzo base Funzioni Chiave Limite email
Gratis Gratis! Costo zero 300 al giorno
Lite $25/mese No limite giornaliero 10K-100K al mese
Lite+ $37/mese Branding personalizzato 10K-100K al mese
Premium $65/mese >1 account utenti 20K-1M al mese
Enterprise Su richiesta Più di tutto Tutte quelle che ti servono

Nota che “prezzo base” significa quanto costa un piano con il limite minimo di email disponibili; ad esempio, 10K al mese per il piano Lite.

Diamo un’occhiata più ravvicinata a ciascun piano:

  • Il piano Gratuito è quello più indicato per imprenditori con liste di contatti più piccole, permettendo loro di inviare un massimo di 300 email al giorno.
  • Sul piano Lite non c’è limite giornaliero; invece, paghi un prezzo base per il pacchetto di 10.000 email al mese, che può essere incrementato a un costo addizionale, se te ne servono di più.
  • L’addon Lite+ costa $12 in più rispetto al piano Lite, e sblocca statistiche avanzate, test A/B, e, soprattutto, ti permette di rimpiazzare il logo di Sendinblue col tuo.
  • Il piano Premium prevede un set di strumenti aggiuntivi che includono un gestore di Ad Facebook e un creatore di landing page; inoltre, ti permette di aggiungere fino a 10 account utente: un must per i team di marketing più grandi.
  • Infine, il piano Enterprise è una soluzione personalizzata per le compagnie più grandi con liste di email preesistenti e bisogni specifici. Ottieni anche un manager personale di Sendinblue per aiutarti a ottimizzare le tue campagne di marketing.

In tutti i piani (incluso quello gratuito), ottieni una potente piattaforma di automazione di 📧 email con contatti illimitati, 💬 live chat facile da installare per i tuoi clienti, e 📊 statistiche in tempo reale.

Quindi, quale dovresti scegliere?

A meno che tu non abbia bisogno di una qualsiasi delle funzioni specifiche come il tuo logo nell’email o più di un account utente, la decisione dipende dalla dimensione della tua lista dei contatti e dal numero di email che hai bisogno di inviare al giorno/mese. Semplicissimo!

Prova Sendinblue gratuitamente

E riguardo altre piattaforme simili? Vale la pena considerare Sendinblue anziché i suoi competitor? Per rispondere a questo, avremo bisogno di alcuni grafici:

Sendinblue Contro le Alternative

Non è così facile paragonare le piattaforme di automazione marketing, soprattutto perché i prezzi variano ampiamente a seconda di parametri come il numero di contatti e/o email inviate al mese.

(A volte sembra come se lo facessero di proposito 🤐 ma questo è un argomento per altre discussioni.)

Il modo più semplice di fare un paragone sensato è di guardare al costo di invio di email regolari a una lista di contatti di una certa dimensione.

Dato che Sendinblue è l’unico servizio che offre contratti illimitati gratuitamente, dobbiamo tenere in considerazione la possibilità di inviare almeno 1 email per ognuno di quei contatti al mese.

Ha senso perderci tempo?!

Rimarrai sorpreso…

Per rendere la tua vita più facile, abbiamo creato la seguente grafica sulla base dei calcolatori di prezzo disponibili al pubblico per Sendinblue e due dei suoi avversari diretti:

Sendinblue vs Mailchimp vs ActiveCampaign

Sull’asse orizzontale, abbiamo il numero dei contatti e su quello verticale abbiamo il prezzo mensile.

Possiamo trarre almeno tre importanti conclusioni da questo grafico:

  • Con liste di contatti più piccole (sotto ai 500 contatti), Sendinblue non offre vantaggi davvero significativi dato che la maggior parte degli altri servizi sono ugualmente gratuiti da questo punto di vista.
  • Come la tua lista di contatti (e necessità di email) cresce, Sendinblue diventa rapidamente l’alternativa più conveniente: già a 5.000 contatti è il doppio più economica dei suoi competitor più vicini!
  • Con un pubblico più ampio (oltre 50.000 contatti/email) puoi risparmiare centinaia di dollari ogni mese su Sendinblue.

Dato che Sendinblue offre molti altri strumenti, normalmente premium, gratis (come segmentazione avanzata, email transazionali e live chat), la scelta sembra alquanto ovvia.

Pro e Contro di Sendinblue

Prima di spostarci al verdetto finale, facciamo qualche passo indietro e riassumiamo i vantaggi e i punti deboli di Sendinblue:

  • Essendo molto più che un servizio di posta elettronica, Sendinblue ti permette di portare il tuo marketing al livello successivo con l’aiuto di strumenti complementari come live chat, SMS e annunci Facebook.
  • Quando si parla di automazione delle email, è difficile trovare una soluzione più conveniente: sostanziosi risparmi garantiti, indipendentemente dalla dimensione della tua lista dei contatti.
  • Puoi conservare contatti illimitati indipendentemente dal tuo piano (persino quello Gratuito!), che significa paghi solo per quello che invii.
  • La funzione heat map è davvero utile per analizzare l’andamento dei click e ottimizzare le tue email (disponibile nel piano Premium).
  • Ci sono più di 60 modelli di email differenti disponibili per tutti gli utenti Sendinblue a costo zero: decisamente di più di quello che altre piattaforme offrono nei loro piani gratuiti.
  • Essendo l’unica piattaforma ad essere cresciuta fuori dall’Europa, Sendinblue prende la protezione dei dati con serietà: tutti gli strumenti sono progettati in accordo con gli ultimi principi di protezione dei dati (GDPR).
  • Le email transazionali (ottime per le notifiche automatiche) sono incluse senza costi aggiuntivi con ogni piano di Sendinblue.
  • Le landing page sono offerte solo a partire dal (secondo più costoso) piano Premium. L’unico piano che offre Landing Page illimitate è quello Enterprise.
  • La piattaforma, al momento, permette agli utenti di creare campagne di annunci solo per Facebook (e Instagram). Non puoi usare Sendinblue per mirare a un pubblico di altri canali come Google o Twitter.
  • La scelta delle integrazioni di terze parti, sebbene in costante aumento, non è ancora estesa come altre piattaforme di marketing.

Dovresti Usare Sendinblue?

Come abbiamo visto sopra, Sendinblue è decisamente unica tra le piattaforme di automazione del marketing, con il suo incessante focus sulla convenienza e qualità prezzo.

Sulla base di questo, ecco alcuni casi in cui vale sicuramente la pena provare Sendinblue:

  • Nuovi progetti: stai appena iniziando ad accrescere il tuo pubblico e vuoi un potente strumento gratuito di marketing che possa crescere con il tuo business.
  • Paga per quello che invii: non vuoi essere addebitato per la dimensione della tua lista dei contatti, specialmente se non invii email a tutti ogni volta.
  • Attenzione al risparmio: vuoi minimizzare le tue spese per le email pur avendo accesso a diversi strumenti di marketing e statistiche.

In ogni caso, è davvero semplice testare la piattaforma iniziando dal piano Gratuito, che può contenere qualsiasi numero di contatti e ha una capacità di 300 email al giorno:

Prova Sendinblue gratuitamente

Dall’altro lato, Sendinblue potrebbe non essere la soluzione di email marketing giusta per te se una delle seguenti condizioni è vera:

  • Integrazioni esotiche: usi attivamente servizi per i quali Sendinblue non offre integrazioni.
  • Gran numero di strumenti: preferisci avere accesso a più strumenti possibili di resocontazione avanzata e gestione del pubblico.
  • Sito web e ecommerce: stai cercando una soluzione di automazione di marketing che ti lasci creare un sito web base o un negozio online sulla stessa piattaforma.

Ancora indeciso se Sendinblue fa al caso tuo? O forse l’hai già provato e vuoi condividere le tue impressioni? In ogni caso, lascia un commento qui sotto: aiutiamoci a prendere decisioni più informate!

Non hai trovato quello che cercavi? Chiedici la qualunque!
🤓
Mi servono più informazioni su Sendinblue
🤨
Ho ancora una domanda riguardo Sendinblue
🤔
Non riesco a decidere se Sendinblue fa per me
🙄
Qualcos’altro…

Discutiamone!